IN EVIDENZA

Il Pianeta non si salva senza le donne

Il Pianeta non si salva senza le donne

Quando abbiamo deciso di dedicare un intero numero di Riflessi al tema della parità di genere, Giulia Cecchettin era ancora viva, si preparava a laurearsi, immaginava di avere un futuro.  Ora che scrivo queste righe, il numero delle donne uccise in quanto donne in...

leggi tutto
Georgie Badiel, da corriere a principessa dell’acqua

Georgie Badiel, da corriere a principessa dell’acqua

Da bambina camminava ore per raggiungere il pozzo più vicino e dissetare il resto della famiglia: oggi Georgie Badiel è presidentessa di una Fondazione a suo nome che trivella pozzi, costruisce acquedotti e finanzia percorsi formativi e di sensibilizzazione per...

leggi tutto
Chi tutela la differenza?

Chi tutela la differenza?

Regioni e Province sono tenute a individuare chi difende i lavoratori dalle discriminazioni di genere, ma sono ancora in molti a non conoscere abbastanza queste figure e i loro poteri. Ce lo spiega Anna Maria Gandolfi, Consigliera di Parità prima nel bresciano e oggi...

leggi tutto
Un impegno certificato

Un impegno certificato

Acque Bresciane ha ottenuto da poco il riconoscimento per la Prassi di riferimento 125/2022 sulla parità di genere. Formazione contro gli stereotipi, retribuzione e permessi ulteriori quando la famiglia si allarga e tante donne nei ruoli chiave. La certificazione per...

leggi tutto
La lunga marcia delle aziende

La lunga marcia delle aziende

Diversity, Equity and Inclusion, dagli SDGs dell’Agenda 2030 alla situazione nazionale e internazionale: un tema di diritti umani su cui le organizzazioni sono chiamate ad agire. Il tema della Diversity, Equity and Inclusion (DE&I) ha un impatto concreto, reale e...

leggi tutto
Pari, ma diversi. Ora la rivoluzione

Pari, ma diversi. Ora la rivoluzione

Per Cristina Comencini, scrittrice e regista, occorre lavorare per un mondo a due sguardi. Serve più coscienza: da parte delle donne su cosa sia normale, gli uomini devono accettare di mettersi in discussione, tutti.   «Guardi, è un cambiamento epocale. È come se...

leggi tutto
Uno sforzo cognitivo per salvaguardare la nostra salute

Uno sforzo cognitivo per salvaguardare la nostra salute

Ridurre il consumo personale di plastica non è impresa semplice. Anche perché la grande distribuzione continua a offrire molti prodotti full of plastic e rinunciarvi richiede consapevolezza e fatica.   Il cervello umano tende automaticamente a prediligere scorciatoie...

leggi tutto