Seleziona una pagina

La Prima Giornata Provinciale dell’Acqua

Domani 11 giugno 2022 il comune di Torbole Casaglia ospiterà la Prima Giornata Provinciale dell’Acqua. Un evento che nasce per avvicinare i territori, per costruire un legame sempre più forte tra acqua e comunità, per coinvolgere i giovani, per sensibilizzare sull’importanza di preservare la risorsa idrica e per far vivere esperienze concrete.

Torbole CasagliaTurbole Casaì in dialetto bresciano – è un comune di circa 7.000 abitanti nella provincia di Brescia il cui nome deriva da “acquae turbulae”, cioè acque torbide per la presenza delle numerose aree paludose già dall’epoca romana. L’acqua è parte integrante di questo territorio che opera quotidianamente per valorizzarla e preservarla.

L’epicentro della giornata sarà piazza della Repubblica che ospiterà l’esposizione di tecnologie per il recupero dell’acqua e di progetti di ricerca innovativi grazie alla presenza di Ecotecno – tecnologia risparmio idrico, l’Università degli Studi di Brescia e il CSMT, i laboratori interattivi promossi dalla Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino e Coldiretti Brescia e le numerose attività per i più piccoli avviate da CAUTO – Cooperativa Sociale.

Non mancheranno gli stand enogastronomici di realtà territoriali che offriranno prodotti a Km0, il momento aperitivo insieme e l’intrattenimento di Radio Bruno.

Le attività saranno estese al territorio circostante grazie al tour in bicicletta promosso durante la giornata che guiderà i partecipanti in un percorso ad anello attraverso alcuni importanti luoghi legati all’acqua, tra cui sorgenti, canali, i numerosi fontanili che contribuiscono a rendere il terreno fertile e adatto all’agricoltura e il depuratore acqueo che serve un bacino di oltre 90 mila abitanti.

L’idea nasce da ABCommunity, il tavolo multi-stakeholder organizzato da Acque Bresciane nel 2021 con l’obiettivo di coinvolgere i propri principali interlocutori nel percorso di sostenibilità dell’azienda. Il gruppo, composto da “Ambassador” di sostenibilità, si riunisce con l’obiettivo di supportare l’azienda nella diffusione della cultura della sostenibilità e del risparmio e valorizzazione della preziosa risorsa acqua.

È il  Piano di Sostenibilità 2045, documento attraverso il quale l’azienda ratifica i propri impegni, declinati in 9 obiettivi forti di azioni e metriche di valutazione della loro efficacia a guidare i soggetti aderenti nella realizzazione della giornata.

Da quali obiettivi partire per trasformare un testo scritto in azioni concrete?

Dall’obiettivo 3 “Acque di flusso e depurazione”, dal 5 “Centralità degli utenti” e dal 9 “Promozione della sostenibilità”.

Una giornata da non perdere e da trascorrere insieme per un obiettivo comune, quello di diffondere la cultura della sostenibilità e agire insieme per proteggere il Pianeta.

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Per maggiori informazioni e per iscriverti al tour in bicicletta visita: https://bit.ly/3yxXpFk  

 

Di Beatrice Coni